maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP

maniche Blu Sublimated Nike Uomo corte a Maglietta qSxqBYtP

balestruccio Basso Cerniera Pelle Uomini appuntito Moda BROWN Casuale Britannico Autunno 38 Scarpe Nero 44 Stivali Lato Caviglia Confortevole Inverno XIE Tacco alto TXq6gxq
Il pro­get­to di Sco­mo­do nasce nel­l'A­go­sto del 2016, e muove dalla ne­ces­sità di ela­bo­ra­re una rea­zio­ne con­cre­ta a quel si­ste­ma di gran­di man­can­ze che da anni a que­sta parte ha ca­rat­te­riz­za­to, in ma­nie­ra più o meno de­bi­li­tan­te, la realtà della città di Roma.
For­mu­la­to in que­sti ter­mi­ni, il di­scor­so è sem­pli­ce: Sco­mo­do nasce da un'as­sen­za -​quella di al­ter­na­ti­ve so­cia­li e cul­tu­ra­li va­li­de in grado di rag­giun­ge­re tutta la cit­ta­di­nan­za fuori dai sin­go­li con­te­sti locali-​ con l'ob­biet­ti­vo di op­por­vi­si.
L'a­spi­ra­zio­ne è quel­la di inau­gu­ra­re un nuovo mo­del­lo cul­tu­ra­le, su cui si possa fon­da­re un modo di in­ten­de­re la città che la renda di­ver­sa e più viva, fi­nal­men­te in grado di uti­liz­za­re le ri­sor­se a sua di­spo­si­zio­ne.
Così, dal rap­por­to con un pa­no­ra­ma che squa­li­fi­ca la cul­tu­ra e ri­le­ga l'in­for­ma­zio­ne, sem­pre più par­cel­liz­za­ta, alla su­per­fi­cia­lità e alla fa­zio­sità, ha preso vita l'i­dea di una realtà edi­to­ria­le ri­vo­lu­zio­na­ria, che da una parte fosse ba­sa­ta su un'in­for­ma­zio­ne cri­ti­ca e in­di­pen­den­te -che re­sti­tuis­se al gior­na­li­smo, quin­di, oltre la ri­cer­ca dello slo­gan e delle no­ti­zie ecla­tan­ti, una di­men­sio­ne profonda-​ e che dal­l'al­tra fosse con­tor­na­ta -e allo stes­so tempo supportata-​ da un uni­ver­so di progetti-​satellite ca­pa­ci di porre ri­me­dio, in ma­nie­ra pra­ti­ca, a quel­le de­fi­cien­ze che per anni hanno im­pri­gio­na­to la ca­pi­ta­le.

In tal modo, as­sie­me alla realtà edi­to­ria­le di Sco­mo­do, fatta di un gior­na­le car­ta­ceo, gra­tui­to e senza pub­bli­cità, è nata la realtà so­cia­le di Sco­mo­do, e quin­di le Notti Sco­mo­de, Or­fi­co, il pro­get­to di Voci della Me­tro­po­li e tutto quel­l'ap­pa­ra­to che ha ri­for­mu­la­to in toto le mo­da­lità di in­ter­fac­ciar­si alla cul­tu­ra: non più un am­men­ni­co­lo eli­ta­rio e di­stan­te dai più, ma una un bene ne­ces­sa­rio alla vita di tutti, do­ta­to di un si­gni­fi­ca­to con­cre­to e pal­pa­bi­le.
Non a caso, le Notti Sco­mo­de, gli even­ti di Or­fi­co e le altre ma­ni­fe­sta­zio­ni di au­to­fi­nan­zia­men­to gra­zie alle quali Sco­mo­do con­ti­nua ad esi­ste­re sono il ma­ni­fe­sto di tutto ciò: chi li fre­quen­ta sa che non sta pren­den­do parte ad un sem­pli­ce even­to, sa di avere a che fare con pro­dot­ti cul­tu­ra­li che al­tri­men­ti gli sa­reb­be­ro ri­ma­sti sco­no­sciu­ti, e, non ul­ti­mo, sa che con la sua par­te­ci­pa­zio­ne sta con­tri­buen­do alla pro­du­zio­ne di un gior­na­le.
Que­sta è stata la ri­vo­lu­zio­ne me­to­do­lo­gi­ca del pro­get­to di Sco­mo­do: rial­lac­cia­re i ponti tra il fe­no­me­no cul­tu­ra­le ed il fe­no­me­no di massa.
Il no­stro è un nuovo pa­ra­dig­ma so­cio­cul­tu­ra­le, un pa­ra­dig­ma che in­di­ca una via che può es­se­re per­cor­sa da tutti, che altri sce­na­ri sono pos­si­bi­li, e che anche la ge­ne­ra­zio­ne a cui sono state of­fer­te meno pro­spet­ti­ve li può so­gna­re.

corte Nike maniche Maglietta Blu a Uomo Sublimated LA RIVISTA

Sco­mo­do è un men­si­le d'in­for­ma­zio­ne in­di­pen­den­te, gra­tui­to e com­ple­ta­men­te au­to­fi­nan­zia­to. Sco­mo­do viene stam­pa­to ogni mese in 7500 copie e di­stri­bui­to in oltre 120 tra scuo­le, uni­ver­sità e Punti Sco­mo­di, luo­ghi di cul­tu­ra e so­cia­lità di­stri­bui­ti su tutto il ter­ri­to­rio ro­ma­no.
maniche Maglietta Uomo corte Blu Nike a Sublimated
Alla rea­liz­za­zio­ne della ri­vi­sta par­te­ci­pa­no oltre 400 tra ra­gaz­zi li­cea­li ed uni­ver­si­ta­ri, fa­cen­do di Sco­mo­do il gior­na­le stu­den­te­sco più letto in Ita­lia.

Nel­l'ap­proc­ciar­si alla realtà edi­to­ria­le di Sco­mo­do, la do­man­da da porsi è sem­pli­ce, e ri­guar­da quale possa es­se­re, nel 2017, il si­gni­fi­ca­to di un in­ve­sti­men­to in una ri­vi­sta esclu­si­va­men­te car­ta­cea.
La do­man­da è em­ble­ma­ti­ca, perché rias­su­me il qua­dro pa­ra­dos­sa­le di quel­li che sono i rap­por­ti che in­trat­te­nia­mo con i ser­vi­zi d'in­for­ma­zio­ne che spe­ri­men­tia­mo quo­ti­dia­na­men­te, dai te­le­gior­na­li ai blog, pas­san­do per le te­sta­te gior­na­li­sti­che ed i so­cial net­work: di­spo­nia­mo di ri­sor­se d'in­for­ma­zio­ne quasi il­li­mi­ta­te e vi­via­mo, al con­tem­po, un so­stan­zia­le vuoto di in­for­ma­zio­ne.
È il di­fet­to ti­pi­co del­l'i­per­con­nes­sio­ne, che fa da tram­po­li­no al de­pe­ri­men­to della realtà gior­na­li­sti­ca odier­na: le no­ti­zie sono mol­ti­pli­ca­te, di­stor­te, al­te­ra­te al punto di poter es­se­re usate a sup­por­to delle più dis­si­mi­li scuo­le di pen­sie­ro, il rap­por­to con la no­ti­zia è ri­dot­to ad una di­men­sio­ne ef­fi­me­ra e no­zio­ni­sti­ca; la realtà di un'in­for­ma­zio­ne cri­ti­ca, ra­gio­na­ta, com­ple­ta ed in­di­pen­den­te viene sop­pian­ta­ta da quel­la di un'in­for­ma­zio­ne ve­lo­ce e par­cel­liz­za­ta, de­sti­na­ta ad es­se­re som­mi­ni­stra­ta nella for­mu­la espres­sa di un ti­to­lo di te­le­gior­na­le o di un link di so­cial net­work.
Per la realtà edi­to­ria­le che Sco­mo­do vuole rap­pre­sen­ta­re, la vo­lontà di ar­gi­na­re que­sta ten­den­za ha si­gni­fi­ca­to due cose: tor­na­re ad in­ve­sti­re sulla qua­lità con­te­nu­ti­sti­ca degli ar­ti­co­li che ve­do­no la luce sulle no­stre pa­gi­ne, e mo­di­fi­ca­re la for­mu­la in cui l'in­for­ma­zio­ne viene pro­po­sta al pub­bli­co.

La carta
Nel par­la­re di mo­di­fi­ca­re la for­mu­la con cui l'in­for­ma­zio­ne viene pro­po­sta al pub­bli­co, non par­lia­mo del con­ce­pi­men­to di nuovi mo­del­li co­mu­ni­ca­ti­vi, quan­to della ri­sco­per­ta dei vec­chi, in par­ti­co­la­re, del car­ta­ceo.
Col pas­sa­re del tempo, a par­ti­re dai primi anni ses­san­ta, l'a­van­za­re della tec­no­lo­gia ci ha re­ga­la­to un nuovo modo di in­ten­de­re il rap­por­to con la cul­tu­ra: lad­do­ve prima l'u­ni­co mezzo d'in­for­ma­zio­ne era co­sti­tui­to dalla realtà car­ta­cea, l'av­ven­to della te­le­vi­sio­ne prima, e del web dopo, ha mol­ti­pli­ca­to le i mezzi d'in­for­ma­zio­ne e le for­mu­le in cui po­ter­ne usu­frui­re.
Uomini Formale XIE Attivit XIE Uomini tqBxXwEO4 Di qui in poi è nato un si­ste­ma che ci ha re­ga­la­to pos­si­bi­lità di co­no­scen­za in­con­ce­pi­bi­li solo dieci anni prima, inau­gu­ran­do l'e­po­ca della ri­vo­lu­zio­ne di­gi­ta­le, in­car­na­ta dalla na­sci­ta di un uni­ver­so di blog, so­cial net­work e ser­vi­zi di brea­king news. Qui la ri­vo­lu­zio­ne di­gi­ta­le ha fal­li­to: ha fatto il suo de­but­to una realtà di link, con­di­vi­sio­ni, slo­gan e ti­to­li sen­sa­zio­na­li­sti­ci, ri­du­cen­do la di­men­sio­ne gior­na­li­sti­ca -e con essa il l'informazione-​ ad una forma scar­na ed es­sen­zia­le, ra­ra­men­te ca­ri­ca di ri­fles­sio­ni in­ci­si­ve e ori­gi­na­li.

Nasce in tal modo l'i­dea del ri­tor­no al car­ta­ceo: nel ten­ta­ti­vo di ri­con­se­gna­re va­lo­re alla tra­smis­sio­ne delle no­ti­zie e al­l'u­ni­ver­so gior­na­li­sti­co ri­con­du­cen­do­lo in quel­la forma in cui i suoi con­te­nu­ti pos­sa­no me­glio es­se­re as­sa­po­ra­ti.
Non si trat­ta di fa­sci­na­zio­ni no­stal­gi­che, ma di una scel­ta pon­de­ra­ta: l'in­for­ma­zio­ne car­ta­cea, è, co­mun­que venga in­te­sa, un'in­for­ma­zio­ne lenta, ne­ces­si­to­sa di at­ten­zio­ni, ed in­ve­stia­mo in que­sta perché cre­dia­mo che nella let­tu­ra, nel­l'a­na­li­si, nella com­pren­sio­ne e nella cri­ti­ca di un testo gior­na­li­sti­co, la giu­sta scel­ta di tempi, sia es­sen­zia­le.
La carta, così vis­su­ta, getta un ponte tra la me­mo­ria vi­si­va e quel­la tat­ti­le, ri­du­cen­do al mi­ni­mo le di­stra­zio­ni che pos­sa­no frap­por­si tra il let­to­re e il testo che que­sti si trova da­van­ti. In tal modo, il rap­por­to con la ri­vi­sta ri­con­se­gna mag­gio­re ri­lie­vo alla di­men­sio­ne umana che vive die­tro il pro­get­to gior­na­li­sti­co, giacché la carta torna ad es­se­re pro­dot­to sen­si­bi­le del la­vo­ro di un grup­po.

Per que­sti mo­ti­vi non tro­ve­re­te il no­stro gior­na­le su que­sto sito.
Per leg­ge­re Sco­mo­do po­te­te pren­de­re gra­tui­ta­men­te le copie di­stri­bui­te o la­scia­te nei punti in­di­ca­ti.

In que­sto senso, la ri­cer­ca di una pro­du­zio­ne edi­to­ria­le di qua­lità è alla base del­l'at­ti­vità gior­na­li­sti­ca di Sco­mo­do, giacché su essa si fon­da­no le riu­nio­ni di re­da­zio­ne, la scel­ta, l'im­po­sta­zio­ne e la ste­su­ra di qua­lun­que ar­ti­co­lo. A sot­ten­de­re a que­ste fasi è un lungo pro­ces­so col­le­gia­le ba­sa­to sulla di­scus­sio­ne ed il li­be­ro scam­bio di idee, in tal modo, il pro­dot­to, ul­ti­ma­to, non è me­ra­men­te frut­to di un la­vo­ro di squa­dra, ma una sin­te­si pon­de­ra­ta tra le varie istan­ze ed i di­ver­si istin­ti, un'a­na­li­si ap­pro­fon­di­ta e mai par­zia­le.

Alla fine di que­sto pro­ces­so, la di­stri­bu­zio­ne del gior­na­le si ca­ri­ca di un si­gni­fi­ca­to di­ver­so, af­fer­man­do una vi­ci­nan­za sen­si­bi­le tra chi scri­ve e quel­la realtà cir­co­stan­te che è og­get­to degli ar­ti­co­li, e ri­pri­sti­nan­do un rap­por­to con chi con la cul­tu­ra, sino ad al­lo­ra, per man­can­za di ri­sor­se o di forze, non aveva forse mai avuto a che fare.
a Maglietta Sublimated Blu Uomo corte maniche Nike
PRE­SEN­TE
Pre­sen­te è un espe­ri­men­to edi­to­ria­le nato nel 2017 con la vo­lontà di de­scri­ve at­tra­ver­so pub­bli­ca­zio­ni a ca­den­za an­nua­le quel­le che come grup­po e ge­ne­ra­zio­ne con­si­de­ria­mo es­se­re al­cu­ne delle gran­di que­stio­ni del no­stro pre­sen­te.
Pre­sen­te 2018, di­vi­so in tre pub­bli­ca­zio­ni mo­no­te­ma­ti­che, é il frut­to di un la­vo­ro re­da­zio­na­le si­ner­gi­co e con­di­vi­so che ha visto una va­stis­si­ma par­te­ci­pa­zio­ne di re­dat­to­ri ed ar­ti­sti.
Un la­vo­ro che con­si­de­ria­mo un’im­por­tan­tis­si­ma tappa nel no­stro per­cor­so di cre­sci­ta ed evo­lu­zio­ne e che spe­ria­mo possa for­ni­re una chia­ve di let­tu­ra al­ter­na­ti­va con la vo­lontà di porci, fino in fondo, come i pro­ta­go­ni­sti del no­stro Pre­sen­te.

Nike Blu a Maglietta corte maniche Sublimated Uomo



a Uomo maniche Nike Blu corte Maglietta Sublimated

Sublimated corte Nike Uomo Blu Maglietta a maniche Basse lavoro taglia shoes casual e codice uomo EU formali scarpe 37 2018 Leather Hollow Oxford Scarpe da Color Brown scavate Xujw Light British del Scarpe Dimensione da Stringate PvqwxdPIC
TUTTE LE COPERTINE

Blu corte a Nike Sublimated Uomo Maglietta maniche

CONTATTACI

Sublimated a Blu Nike maniche corte Uomo Maglietta
Per scri­ve­re con noi

Di Cul­tu­ra:
cul­tu­ra.leg­gi­sco­mo­do@gmail.com


Di At­tua­lità e po­li­ti­ca:
po­li­ti­ca.leg­gi­sco­mo­do@gmail.com


Di Plus:
plus.leg­gi­sco­mo­do@gmail.com


Per ri­ce­ve­re copie, ma­gliet­te
o felpe o per even­tua­li pro­ble­mi con
l’ab­bo­na­men­to
spac­chet­ti.leg­gi­sco­mo­do@gmail.com


Per col­la­bo­ra­re con noi
col­la­bo­ra­zio­ni.sco­mo­do@gmail.com

Maglietta corte Nike Sublimated Uomo Blu maniche a

Per l'uf­fi­cio stam­pa
uf­fi­cio­stam­pa@leg­gi­sco­mo­do.com


Per qual­sia­si altra cosa
re­da­zio­ne@leg­gi­sco­mo­do.com